by

Come cicatrizzare una ferita in maniera rapida

La ferita, a prescindere dall’origine chirurgica, incidentale o autolesiva, può essere trattata in maniera attenta ed efficace per guarire prima rispetto a quanto previsto. Vuoi sapere come cicatrizzare una lesione prima del tempo ed anticiparne la guarigione? Leggi qui.

Occorre prima informarsi sulle dritte per evitare eventuali infezioni, e quindi poter cicatrizzare più rapidamente e senza impedimenti. Innanzitutto, la prima cosa da fare costantemente è disinfettare la ferita. Dopo aver lavato bene con acqua fredda, è possibile usare disinfettanti come l’acqua ossigenata o la tintura di iodio che, non avendo alcool, non provocano dolore.

Per far cicatrizzare una ferita leggera, dovrebbe bastare la sola tintura di iodio senza bendature ulteriori o cerotti. Le ferite, durante la fase di cicatrizzazione devono essere lasciate aperte; quelle già infette devono invece essere coperte per evitare infezioni aggiuntive.

Il sole è sempre dannoso sulle ferite, e non solo su quelle in via di guarigione; ha infatti un effetto irritante e disidratante. Sulle ferite chiuse (cicatrici) il sole intenso può favorire la comparsa di tumori maligni della pelle. Per almeno un anno, dunque, non si può prendere sole sulle ferite da coprire o almeno riparare con crema solare a protezione totale.

Il ghiaccio è importante negli urti e per alleviare gonfiori ed ematomi ma nel caso di ferite, la bassa temperatura rallenta il processo di ricostruzione dell’epitelio. Un altro elemento rallenta la cicatrizzazione di una ferita, ed è il cortisone.

Tra i rimedi naturali per cicatrizzare velocemente le ferite vi è l’olio essenziale di limone, che ha proprietà antibatteriche e, appunto, cicatrizzanti. E’ consigliabile applicarlo sulla ferita con un cotton fioc.

Infine, nel caso di ferite e tagli profondi, lavare con acqua fredda, bendare e andare subito in un pronto soccorso per eventuali punti di sutura atti a riunire i lembi della ferita. Contro le smagliature e anche le cicatrici in generale, sono raccomandabili Bio-Oil e Mustela (da applicare durante il processo di cicatrizzazione per migliorare l’aspetto della pelle ed uniformarne il colore).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *